Un evento per celebrare la Festa della Repubblica, ma anche per mandare un messaggio a chi saliva sul palco li a pochi passi per fare il secondo comizio elettorale nel giro di un mese, ovviamente il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Bandiere della pace esposte, striscioni contro Salvini, messaggi per celebrare la Festa della Repubblica.

Messaggi critici nei confronti di Salvini

Presenti anche esponenti politici. Il tutto poco prima rispetto alla visita del segretario del Carroccio. Tante forze dell’ordine schierate per tenere d’occhio i due eventi e per neutralizzare sul nascere eventuali contrasti fra le due fazioni (in corso Centocelle presenti soprattutto aficionados di sinistra, anche esponenti di spicco come il consigliere regionale del Partito democratico Marietta Tidei e lo stesso candidato sindaco del centrosinistra Carlo Tarantino).