Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Disservizi Talete, il Comune apre un punto di ascolto

rubinetto a seccoTARQUINIA - Il servizio idrico passa a Talete e i disservizi per gli utenti di Tarquinia sembrano essere aumentati. Soprattutto dopo la chiusura dello sportello della Spa. E così, l'amministrazione comunale della città etrusca ha deciso di aprire un punto di ascolto, attivo dal 15 gennaio al 15 febbraio dalle 9 alle 13 nell'aula consiliare del Comune. Obiettivo del punto di ascolto: raccogliere comunicazioni e dichiarazioni "in merito alle inefficienze e problematiche riscontrate nella gestione tecnica e amministrativa da parte della società Talete Spa del servizio idrico integrato".

L'amministrazione, inoltre, metterà a disposizione dei cittadini "anche sul sito internet del Comune (www.comune.tarquinia.vt.it), un modulo - spiegano dal Comune - nel quale potranno essere descritte le diverse situazioni di disservizio ed i problemi che ciascun utente si è trovato a dover fronteggiare. Detto modulo, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere consegnato al Punto Ascolto".

Share |

Appunti

Pasquino/Li clikke

Co li clikke diventi senatore
Co li clikke diventi deputato,
Nun c'è bisogno che ce passi l'ore
Su li libri a studià come un forzato.

Segue...