Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Santa Marinella. Successo per il Triathlon Sprint, in gara anche Massimiliano Rosolino

SANTA MARINELLA - Domenica è stata una data importante per lo sport a Santa Marinella. Il Triathlon su distanza Sprint, 750 metri di nuoto, 20 km di ciclismo e 5 km di corsa da svolgersi tutti in sequenza , lascia una traccia importante nella storia degli eventi sportivi del nostro comprensorio con i suoi 300 triatleti provenienti da 7 regioni d'Italia e oltre 500 spettatori che hanno regalato una cornice fantastica alla gara, complice anche la stupenda giornata di sole.

In questa decima edizione il percorso di ciclismo si e' svolto sulla Via Aurelia nel tratto cittadino di 4 chilometri , con la mobilitazione per la sicurezza dei cittadini e atleti , della Polizia Locale del Com.te Marinangeli e di ben 5 associazioni di protezione civile ( Pro Pyrgi di Santa Marinella , Tolfa , Allumiere ,Fiumicino , l'Ass.ne Giannino Caria Paracadutisti di Roma e Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella , nonché i volontari atleti ciclisti della Asd Rafariders , cose da giro d'Italia . La gara inserita nel calendario nazionale della Federazione Italiana Triathlon ed egida Coni e' da sempre riferimento per i migliori atleti del centro Italia . Gli organizzatori Francesco Quintiliani triatleta locale e Gianluca Calfapietra della Forhans Team sono molto soddisfatti < Quest'anno abbiamo avuto l'onore di tenere a battesimo l'esordio nel triathlon di Massimiliano Rosolino indimenticato campione olimpico dei 200 misti e decine di nuovi triatleti che scelgono la nostra gara ogni anno per le sue peculiarita' , nonché i nostri migliori triatleti regionali e molti altri provenienti dal centro Italia .
Vincitore maschile Alberto Barca Trillo in 55minuti atleta della societa' organizzatrice la Forhans Team , seguito da Rogerio Dos Santos della Podistica Solidarieta' di Roma e l'esperto Sandro Maria Crocelli . Per le donne una fortissima e giovane Laura Casasanta della Three Four Fun di Ostia del presidente Mauro Guidaldi lascia il vuoto in1ora e 4 minuti di gara seguita dalle esperte Ewa Wojcieszek e Manuela Ascoli .
Gli organizzatori ringraziano "L'amministrazione comunale del Sindaco Bacheca che ci ha patrocinato anche quest'anno , le associazioni di volontariato che ci hanno fornito la sicurezza necessaria e i tanti commercianti sponsor locali che credono in questa manifestazione".

Share |