Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Santa Marinella, bando pubblico per la gestione dello stadio comunale

comunale santa marinellaRiguarderà l'intero complesso sportivo di via delle Colonie. Il sindaco Bacheca: "Sarà a carico del futuro gestore il rifacimento del campo in erba e la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'intero impianto"

SANTA MARINELLA - La Giunta Municipale di Santa Marinella ha dato il via libera all'atto di indirizzo per la gestione in concessione degli impianti sportivi. Sarà predisposto un bando pubblico per l'affidamento a terzi, con apposita concessione, dell'intero complesso sportivo di Via delle Colonie, ad eccezione del Palasport Enzo De Angelis. "E' intenzione dell'amministrazione comunale – ha dichiarato il Sindaco Bacheca – incentivare la promozione delle attività sportive, affidando la gestione degli impianti a soggetti esterni, considerato che la stessa risulta eccessivamente onerosa e di difficile gestione a causa delle molteplici attività di manutenzione e custodia. La struttura già in passato è stata affidata in uso ad associazioni sportive locali, al fine di promuovere nella cittadinanza lo sport e le attività sociali ad esso legate".

Il PD: “L’amministrazione Bacheca continua a fare danni"

"Sarà dunque indetto un bando pubblico – aggiunge il Sindaco – con determinati requisiti e criteri di partecipazione affinché l'intero complesso sportivo di Via delle Colonie torni a funzionare al meglio, come merita. Sarà a carico del futuro gestore, ad esempio, il rifacimento e la manutenzione del campo in erba dello stadio e la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'intero impianto, che consegneremo finalmente alla città, la quale tornerà ad avere a disposizione un campo sportivo funzionale e moderno allo svolgimento delle discipline sportive".
La concessione, come riportato nella D.D.G., avrà una durata minima di otto anni, rinnovabile, eventualmente, una sola volta per il medesimo periodo e dovrà essere corrisposto al Comune un canone annuale non inferiore a 12mila euro.
"Unitamente alla riqualificazione e manutenzione delle strutture – conclude il Sindaco – sarà essenziale presentare un progetto rivolto ad incentivare l'attività agonistica nelle scuole, favorire l'inserimento allo sport dei ragazzi diversamente abili e proporre eventuali agevolazioni tariffarie per i cittadini residenti nel nostro Comune".

Share |

Appunti

Pasquino/Er traffico

Passanno giorni fa per centro urbano,
Me sò trovato in mezzo a un gran casino
Dove per poco nun me ciaruvino,
Perché a ognuno je rode er deretano.

Segue...