Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Successo per "Papà in campo ...contro la violenza sulle donne"

partita contro violenza donne ladispoliLADISPOLI - "La violenza non è solo roba di donne". E' con questo spirito che ieri pomeriggio diversi papà, mariti, uomini in generale sono scesi in campo per dare un calcio alla violenza contro le donne. Un appuntamento quello all'Angelo Sale di Ladispoli che puntualmente si è rinnovato, come ormai da tradizione, e che ha visto la partecipazione non solo di "calciatori" (a scendere in campo sono stati i "Papà Orsi Fc", "Scarpini al chiodo" e "Frecce d'argento"),ma anche di pubblico. Tutti insieme per un unico obiettivo: dire a gran voce no alla violenza di genere. Far sentire la propria vicinanza a chi, purtroppo, vive il dramma in prima persona. A chi è riuscita a denunciare l'accaduto. A chi deve ancora trovvare la forza per farlo uscendo così dal silenzio. Perché, come si legge anche tra i post sui social network "la violenza non è solo roba da donne. Riguarda tutti, riguarda il presente e il futuro del Paese. E' il momento di non stare più zitte perché il silenzio divide, isola, uccide. La parola unisce e salva".
Share |

Appunti

Pasquino/Li clikke

Co li clikke diventi senatore
Co li clikke diventi deputato,
Nun c'è bisogno che ce passi l'ore
Su li libri a studià come un forzato.

Segue...