Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Un bando da 10 anni per la gestione del Palasport

L'assessore Lucernoni: "Chi vincerà dovrà provvedere ad una serie di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria"

CIVITAVECCHIA – L'amministrazione ha approvato le linee guida per l'emanazione del bando per la gestione in concessione del Palazzetto dello Sport "Insolera-Tamagnini". Nei prossimi giorni l'ufficio sport provvederà alla pubblicazione del bando. "Chi vincerà il bando avrà una gestione della struttura per 10 anni - spiega l'assessore allo sport Daniela Lucernoni - ma dovrà provvedere ad una serie di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria finalizzati alla piena funzionalità della struttura. Per questo motivo la base d'asta sarà, molto bassa, ossia un contributo economico di 780 euro all'anno di affitto e 200 euro al mese di contributo per le spese di utenze".

"Ricordo inoltre – aggiunge l'assessore - che l'attuale amministrazione ha partecipato ad un bando regionale per la manutenzione di impianti sportivi scolastici, presentando un progetto per l'installazione di un ascensore, mai stato installato fin dalla edificazione del palazzetto, che permetterebbe l'abbattimento delle barriere architettoniche e l'accesso in tribuna anche per i disabili e l'efficientamento energetico della palestra. Va infine sottolineato che, grazie ai lavori che dovrà effettuare chi vincerà il bando, anche gli alunni che frequentano la scuola ne trarranno beneficio".

Share |

Le opinioni

“Stress da inquinamento”

di MARCO DI GENNARO*

L'inquinamento antropogenico dell'aria, in particolare da PM 2.5 ( polveri sottili di diametro < 2.5micron ), è uno dei più importanti pericoli per la salute a livello mondiale. Già oggi esso si colloca al quinto posto dopo ipertensione, fumo, iperglicemia, ipercolesterolemia come fattore di rischio a livello globale per morbilità e mortalità.

Segue...

Appunti

Pasquino/La malattia

Adè 'na vera e propria malattia:
Vonno fà tutti er primo cittadino.
"Io no? Perché? So forse più cretino?
Ciò un bel soriso, ciò la simpatia.

Segue...