Scuola

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Gli studenti dell’alberghiero Cappannari ospiti alla “Prova del Cuoco”

prova del cuocoCIVITAVECCHIA - Una giornata speciale per gli studenti dell'Istituto Stendhal indirizzo Alberghiero "Cappannari" che hanno potuto partecipare al popolare programma della Clerici "La Prova del Cuoco" che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da sedici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un'ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata a cui ha partecipato l'Alberghiero "Cappannari" Antonella Clerici e tutto lo staff del programma si sono presentati con nuove ricette e nuove rubriche.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Grande partecipazione all’Erasmus Day allo Stendhal

erasmus dayCIVITAVECCHIA - "We are Erasmus school", il grande striscione che campeggia all'ingresso dello Stendhal è stato confermato dalla bellissima esperienza che gli studenti e i docenti dello Stendhal hanno offerto ad oltre 500 studenti di Scuola Media. In occasione dell'Erasmus Day celebrato in tutta Europa, infatti, i ragazzi dello Stendhal (indirizzo Economico Baccelli, Turistico Croce e Alberghiero Cappannari) hanno voluto condividere la loro esperienza con i loro colleghi più giovani. E la risposta è stata incredibile: hanno aderito, infatti, all'iniziativa le Classi Terze di tutte le Scuole Medie cittadine, dalla Calamatta alla Flavioni, dalla Galice alla Manzi, una delegazione della vicina Scuola Media Carducci di Santa Marinella e della Scuola Media Corrado Meloni di Ladispoli.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

"La norme sono chiare e ci sono circolari specifiche di oltre un mese fa"

La dirigente Giovannina Corvaia chiarisce la situazione. Lunedì incontro con tutti i presidi della città per trovare una linea comune

CIVITAVECCHIA - Il problema dell'uscita (soli o accompagnati?) dei ragazzi delle scuole Medie è arrivato anche a Civitavecchia. L'ha introdotto la scuola media Manzi che oggi ha dato attuazione a delle circolari della dirigente, datate 11 settembre. Alcune famiglie sono state chiamate verso le 12 e diversi genitori, spiazzati da questa "nuova" norma, hanno parlato di sequestro di persona, di decisione illegale, ecc...

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Media Manzi: "I ragazzi non possono uscire da soli". Protestano dei genitori che parlano di 'sequestro'

Contestata anche la non-informazione: "Le famiglie sono state avvertite solo verso le 12"

medie uscitaCIVITAVECCHIA - Proteste, da parte di un gruppo di genitori della scuola media Manzi, per la decisione - arrivata all'ultimo momento - di non fare uscire da soli i ragazzi, anche se si tratta di 13enni. Le Medie italiane sono da qualche settimana in fermento per lo stesso problema. La Cassazione, nel maggio scorso, al termine di un procedimento giudiziario che è durato 15 anni, ha condannato la scuola (in Toscana) e il Miur per la morte di un ragazzo finito sotto un autobus. Da settembre, vari dirigenti scolastici hanno assunto provvedimenti 'restrittivi' per l'uscita dei minori di 14 anni (solo accompagnati) e il problema arriva adesso anche a Civitavecchia.

La dirigente Giovannina Corvaia: "Le norme sono chiare
e le nostre circolari sono dell'11 settembre".
Lunedì incontro di tutti i dirigenti degli istituti cittadini

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Due classi al buio nel plesso della primaria "Papacchini"

Giancarlo Frascarelli, vice-coordinatore di Forza Italia, riporta la prostesta dei genitori e critica duramente l'amministrazione comunale

CIVITAVECCHIA - Un mese al buio. È la situazione incredibile che stanno vivendo due classi della primaria "Papacchini" dell'istituto comprensivo "Ennio Galice" dove i bambini, da ieri mattina, sono costretti a fare lezione nel corridoio o in classi in penombra perché non c'è luce. "Quale sia il problema che causa l'assenza di illuminazione soltanto nelle due quarte del plesso, sezioni A e B, non è dato sapere - commenta Giancarlo Frascarelli, vice coordinatore di Forza Italia -.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Istituito il comitato per la mensa scolastica

CIVITAVECCHIA - L'Ufficio Pubblica Istruzione ha reso noto che, con apposito atto dirigenziale, è stata formalizzata l'istituzione del comitato mensa per l'anno scolastico 2017-2018. L'organismo ha finalità partecipative e assicura la massima trasparenza nella regolare gestione del servizio di mensa scolastica. E' composto dal dirigente del Servizio Pubblica Istruzione o da un suo delegato, dai genitori e/o docenti nominati dalle istituzioni scolastiche e dal medico del Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione della Asl Roma 4.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Progetto di alternanza scuola lavoro per il liceo Galilei

CIVITAVECCHIA - Il Liceo Scientifico e Linguistico Galilei scelto, con il Democrito di Roma, per rappresentare il Centro Italia per la qualità del progetto di Alternanza Scuola Lavoro "NuovaMente per l'antico Castrum Novum". Il 5 ottobre, presso il Centro Congressi di Ateneo de La Sapienza di Roma, il Liceo Scientifico e Linguistico Galilei ha partecipato al seminario "Alternanza scuola- lavoro: riflessioni, pratiche e prospettive di ricerca". Il convegno è stato organizzato dall' Università La Sapienza in collaborazione con Paideia e AIV (Associazione Italiana di Valutazione) con l' intenzione di fare il punto sull'Alternanza Scuola-Lavoro. Quattro scuole in rappresentanza del Nord, del Centro e del Sud Italia hanno presentato il proprio progetto di alternanza realizzato negli anni precedenti .

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

L’Istituto Nautico aderisce al progetto “Siamo tutti sulla stessa barca”

progetto siamo tutti sulla stessa  barcaCIVITAVECCHIA - Questa mattina presso la sede dell'Istituto Nautico di Civitavecchia si è svolto un incontro tra il Comandante della Direzione Marittima C.V. Vincenzo Leone, il Presidente Nazionale dell'associazione Fiaba dott. Giuseppe Trieste e la dirigente scolastica dott.ssa Emanuela Fanelli. Scopo dell'incontro dare seguito alla convenzione tra Fiaba Onlus e Direzione Marittima del Lazio per la realizzazione del progetto "Siamo tutti ... sulla stessa barca". Il progetto si propone di promuovere l'abbattimento delle barriere architettoniche nel contesto marittimo attraverso la sinergia di una rete di soggetti pubblici e privati che operano all'interno del settore marittimo.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Lo Stendhal con l’Avis all’inaugurazione del Centro Trasfusionale

avis  stendhalCIVITAVECCHIA - L'Istituto Stendhal, con i suoi due indirizzi di Turistico "Croce" e Alberghiero "Cappannari" ha collaborato con l'Avis per la buona riuscita dell'inaugurazione del nuovo Centro Trasfusionale. Le ragazze e i ragazzi dell'Istituto cittadino hanno infatti svolto il servizio di accoglienza e di servizio al buffet per i molti cittadini e per le autorità che hanno presenziato all'inaugurazione. "Non è una collaborazione estemporanea" ha dichiarato la dirigente Scolastica prof.ssa Stefania Tinti "abbiamo infatti una lunga storia di amicizia con l'Avis che svolge nella nostra scuola la campagna per la donazione, e devo dire con orgoglio che molti dei nostri studenti accolgono l'iniziativa con grande generosità, l'anno scorso abbiamo partecipato e vinto al concorso "Una goccia per la vita" con un bellissimo corto realizzato dai nostri studenti ed infine collaboriamo volentieri per la riuscita di un evento come l'inaugurazione del Centro Trasfusionale".

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

L’International Tour Film Festival si apre all’istituto Stendhal

festival stendhalCIVITAVECCHIA - L'International Tour Film Festival si è aperto con un incontro con gli studenti dello Stendhal, dedicato alla presentazione del libro "Una Cuoca a Domicilio" di Maria Elena Curzio Presidente dell'Associazione Nazionale Cuoche a Domicilio. Una sorta di anteprima durante la quale Maria Elena Curzio, intervistata da Cristian Bufi, ha saputo intrattenere, con grande capacità comunicativa, un folto pubblico di studenti dell'indirizzo Alberghiero Cappannari dello Stendhal. La Cuoca - Scrittrice – Imprenditrice ha creato infatti subito un clima di grande confidenza empatica raccontando la sua esperienza personale "Dopo un tumore al seno fortunatamente superato, ho deciso che avrei vissuto la mia vita trasformando la mia passione per la cucina in un mestiere, per creare qualcosa di mio".