Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Alessandra Riccetti aderisce alla Lega-Noi con Salvini

L'ex presidente del consiglio: "Ho trovato un progetto serio e lungimirante nell'interesse dei cittadini". L'onorevole Saltamartini: "Vogliamo sfidare Cozzolino e la sua amministrazione di incapaci"

lega riccettiCIVITAVECCHIA - Alessandra Riccetti aderisce al progetto politico della Lega Nord-Noi con Salvini. "Questa scelta è coerente con la mia storia politica che è andata sempre nell'interesse dei cittadini. Le tematiche portate avanti dalla Lega e da Matteo Salvini, come la tutela delle imprese e delle famiglie, la lotta all'immigrazione clandestina e alla pressione fiscale, sono condivisibili e sono anche dei miei valori. La Lega – spiega l'ex esponente del M5S - nei Comuni dove governa o ha governato lo ha fatto bene, ed ho deciso di aderire a questo progetto perché ho trovato degli ottimi interlocutori con una visione lungimirante".

M5S: "Riccetti ennesima casaccara di questa città"

"La Lega è ormai una realtà anche a Civitavecchia e grazie ad Alessandra Riccetti entriamo in consiglio comunale e ci faremo sentire" aggiunge il coordinatore cittadino di Ncs Alessandro D'Amico che sottolinea la crescita del partito sul territorio. "E' un segnale importante che certifica il lavoro fatto negli ultimi mesi. Il nostro – prosegue D'Amico – è un progetto politico in ascesa, e con Alessandra Riccetti abbiamo da subito trovato dei punti d'incontro su tematiche a noi molto care con il no netto al progetto Sprar, al Cara alla De Carolis, al forno crematorio e alle vicende legate al polo turistico di Fiumaretta e Hcs". L'ingresso della Riccetti nella Lega è stato "battezzato" dalla presenza dei massimi esponenti locali, regionali e nazionali del partito. Alla presentazione hanno partecipato la vice presidente dei deputati della Lega, onorevole Barbara Saltamartini, il coordinatore provinciale di Roma William De Vecchis, e Il coordinatore regionale Francesco Zicchieri.

lega riccetti presentazione"Da Civitavecchia parte la nostra campagna elettorale che sono convinta ci porterà a vincere sia a livello regionale che nazionale. Il progetto di Salvini per il Lazio è serio con un radicamento territoriale – afferma invece l'onorevole Barbara Saltamartini -. A Civitavecchia in particolare abbiamo una classe dirigente di livello che sta lavorando per il bene dei cittadini e per far entrare persone oneste e capaci come Alessandra Riccetti. Abbiamo un programma ed un progetto politico molto chiaro, l'unica vera rivoluzione del buon senso. Il nostro lavoro non terminerà il 4 marzo, ma abbiamo l'ambizione di sfidare anche Cozzolino e la sua amministrazione di incapaci, e per questo vogliamo prenderci anche Civitavecchia".

Commenti  

 
-3 #10 Febio Posciocco 2018-01-12 22:19
Piccole grandi trasformiste crescono.
Dacci oggi il nostro perellismo quotidiano
Citazione
 
 
+5 #9 Antonio 2018-01-12 21:46
Citazione Robadapazzi:
La peggior espressione della politica fatta donna..... e meno male che lei incarnava i valori e le idee del movimento 5 stelle...a questo punto poteva schierarsi con CasaPound.

Talmente schifata dei vs controsensi politici e morali, che ve la ritrovate contro.
Citazione
 
 
+4 #8 Sergio 2018-01-12 21:43
Citazione il moralista:
Ma com'è possibile che nessuno si fosse accorto di quale pasta fosse fatta la Riccetti? Che tristezza!

In molti si stanno accorgendo della vostra pochezza al livello locale e nazionale. Ignobile!!!!
Citazione
 
 
+3 #7 Morello 2018-01-12 19:20
Quattro anni di nulla,di fumo e di insuccessi che non vale manco la pena stare ad elencare perchè ormai di pubblico dominio.
Li elenco io: Acea, SGR,Forno Crematorio, CSP, Capannone Conad,Sapori e Dintorni Conad, Accordi A.P., Dehors, Concessioni edilizie, ENEL, etc, etc, bastano?

Si avvicina Sanremo, sarà per questo che leggo tanti cantanti che aprono bocca e gli danno fiato. Ora tutti contro Acea, compreso chi ne 2013 sosteneva che aderire all'Acea fosse una manna dal cielo. E ora? No, ora non lo è più. Contro una sentenza definitiva non si può nulla, bisogna solo prenderne atto, ma sicuramente qualche fenomeno improvvisato azzeccagarbugli avrà la ricetta giusta, ma il tempo è scaduto e per una volta, su Acea Cuzzulino non ha colpe......sul resto si!!!
Citazione
 
 
+7 #6 Carlo 2018-01-12 18:22
Citazione Marzio:
Voi dovete chiedere scusa alla città non per aver proposto Alessandra Riccetti prima nella lista per il consiglio comunale e successivamente per la presidenza del Consiglio, ma per aver tradito
gran parte del programma elettorale per il quale la città vi ha votato e scelto per governare Civitavecchia.

Quattro anni di nulla,di fumo e di insuccessi che non vale manco la pena stare ad elencare perchè ormai di pubblico dominio.

Li elenco io: Acea, SGR,Forno Crematorio, CSP, Capannone Conad,Sapori e Dintorni Conad, Accordi A.P., Dehors, Concessioni edilizie, ENEL, etc, etc, bastano?
Citazione
 
 
+13 #5 Marzio 2018-01-12 18:13
Voi dovete chiedere scusa alla città non per aver proposto Alessandra Riccetti prima nella lista per il consiglio comunale e successivamente per la presidenza del Consiglio, ma per aver tradito
gran parte del programma elettorale per il quale la città vi ha votato e scelto per governare Civitavecchia.

Quattro anni di nulla,di fumo e di insuccessi che non vale manco la pena stare ad elencare perchè ormai di pubblico dominio.
Citazione
 
 
+3 #4 Maurizio 2018-01-12 17:49
La Lega è l'unico schieramento politico dove la Riccetti si poteva posizionare anche perchè su alcune questioni di rilevanza nazionale, vedi legge Fornero,sia i 5 stelle che la Lega camminano su un unico binario.
Dopo la debacle del PD, anche a livello locale, e preso atto dell'impiccio elettorale, che sempre il PD ha messo in campo, la gente si rivolgerà ancor più verso i partiti ed i movimenti di contestazione e La Lega è uno di questi, per cui non è stata pellegrina la scelta della Riccetti e se saprà ben lavorare, in questo anno e mezzo che manca alle amministrative del 2019, si potrà determinare qualche sorpresina, sgradita o gradita che sia.
Quindi consiglio di non riderci su più di tanto.
Citazione
 
 
-14 #3 Robadapazzi 2018-01-12 16:52
La peggior espressione della politica fatta donna..... e meno male che lei incarnava i valori e le idee del movimento 5 stelle...a questo punto poteva schierarsi con CasaPound.
Citazione
 
 
-16 #2 il moralista 2018-01-12 15:46
Ma com'è possibile che nessuno si fosse accorto di quale pasta fosse fatta la Riccetti? Che tristezza!
Citazione
 
 
+12 #1 Luca 2018-01-12 14:34
L'importante è essere schierati tutti contro il 5 stella tra un anno ...
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Share |

Appunti

Pasquino/Li clikke

Co li clikke diventi senatore
Co li clikke diventi deputato,
Nun c'è bisogno che ce passi l'ore
Su li libri a studià come un forzato.

Segue...