Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Ferri: “Ci attende una sfida difficile, il PD ha bisogno di ritrovare l’unità”

Il neo segretario traccia l'agenda politica: "Dobbiamo recuperare consensi dove sono stati persi, intercettandoli tramite azioni forti sul territorio. Cercheremo di realizzare un partito plurale ed inclusivo trovando la giusta sintesi di intenti con tutte le forze di centrosinistra"

CIVITAVECCHIA – "Ci attende una sfida sicuramente difficile, il partito ha bisogno di ritrovare l'unità necessaria ad affrontare i prossimi grandi appuntamenti elettorali. La pluralità di idee tipica del centro sinistra dovrà diventare una grande fonte di energia necessaria al nostro Partito per acquisire sempre più unità e raggiungere insieme grandi obiettivi comuni". E' quanto afferma il nuovo segretario del Partito Democratico Germano Ferri dopo il congresso locale dello scorso fine settimana.

"La giornata di domenica – ricorda il segretario - è stata una bellissima espressione democratica della volontà popolare, prova che siamo un grande Partito fortemente radicato ed organizzato nel territorio, in quanto siamo riusciti a portare al voto ben 1279 iscritti al PD, dimostrando quindi una grande competenza organizzativa. Innanzitutto voglio ringraziare ancora una volta i 747 compagni ed amici che hanno permesso la mia elezione a Segretario del circolo del Partito Democratico di Civitavecchia, senza il loro sostegno e il loro sforzo tutto questo non sarebbe stato possibile".

Germano Feri traccia le linee guida da attuare, a partire dalla conferenza programmatica, con un confronto con la cittadinanza, le associazioni, i sindacati e le altre forze politiche.
"Dobbiamo recuperare consensi laddove sono stati persi, intercettandoli tramite azioni forti sul territorio necessarie a contrastare l'avanzare del populismo, mirando a vincere le prossime tornate elettorali. Dobbiamo quindi far sentire costantemente la nostra voce e la nostra presenza nel territorio, affrontando in sede tutte le azioni utili e concrete per risollevare la città. Lavorerò con il nuovo direttivo – assicura Ferri -, cercando di portare dinamicità e novità all'interno Partito, facendo però tesoro dell'ottimo lavoro svolto dalla Segreteria uscente al fine di costruire il nostro futuro programma elettorale. Nella mia agenda, che sarà condivisa con il nuovo direttivo e la Segreteria che presto nominerò, ci sarà la conferenza programmatica di due giorni, sulla quale stavamo già lavorando dal punto di vista tecnico ed organizzativo. Sarà un appuntamento importante per un confronto aperto con la cittadinanza, le altre forze politiche, con il mondo dell'associazionismo, con le parti sindacali e le associazioni di categoria. Fondamentale sarà condividere la linea politica con il gruppo consiliare, che ringrazio, impegnato in prima linea nell'opposizione contro la Giunta 5 Stelle. Cercheremo di realizzare un partito plurale ed inclusivo trovando la giusta sintesi di intenti con tutte le forze di centrosinistra, personalmente mi impegnerò ad essere il segretario di tutti auspicando però la massima disponibilità ed apertura al sano e civile dibattito per il bene del Partito. Infine ringrazio il circolo territoriale "Insieme per il Lazio" per gli auguri di buon lavoro che mi sono stati rivolti".

Commenti

 
-3 #5 Libero 2017-10-19 19:11
Unità, unita', unita' !!! Solo così si tornerà vincenti...Bast a personalismi..
 
 
+6 #4 Peppe 2017-10-19 17:06
L'unica possibilità che vi è rimasta per ritrovare l'unità è quella di............. passare in edicola, e tra un po' manco più quella!!! :lol: :lol: :lol:
 
 
0 #3 mario 2017-10-19 15:08
Ancora devo vedere un solo partito a civitavecchia che abbia fatto le elezioni per il segretario
Tutti a chiacchierare a sparlare ed intanto ad iniziare da cozzolino le nomine vengono fatte in base alla fedeltà e sopratutto amicizia e parentela....
E se poi una qualsiasi persona è in dissenso vedi ricetti deve essere cacciata...
Meno male che rimane poco tempo che di danni cozzolino ed i suoi amici ne hanno fatti così tanti che ci vorranno 15 anni per rimettere le cose a posto..
 
 
+3 #2 ipazia 2017-10-19 12:18
Si già ringrazi " Insieme per il Lazio ",
vor dì che già je devi pagà er dazio;
vor dì che già stai sotto a la mazzola
di chi sapemo noi,Gennaro: er "sola"!!
 
 
+8 #1 Simone 2017-10-19 12:06
ahahahah ... si vedono i fili del meccanismo dietro ...
 

La discussione di questo articolo è bloccata. Non è possibile inserire nuovi commenti.

Share |

Appunti

Pasquino/Er traffico

Passanno giorni fa per centro urbano,
Me sò trovato in mezzo a un gran casino
Dove per poco nun me ciaruvino,
Perché a ognuno je rode er deretano.

Segue...