Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Pane sospeso, D'Ambrosio presenta la mozione: “Importante segnale di solidarietà"

CIVITAVECCHIA - Anche al consiglio comunale sbarca il "pane sospeso". La mozione, presentata dalla consigliera Elena D'Ambrosio, ha l'obiettivo di raccogliere le adesioni delle panetterie e delle scuole cittadine per diffondere questa buona pratica.
"Il pane sospeso è simile al caffè sospeso, ossia l'antica buona pratica di Napoli dove le persone possono lasciare un caffè pagato per le persone bisognose che non possono permetterselo - spiega l'esponente della maggioranza Elena D'Ambrosio - è nostra intenzione promuovere valori come la solidarietà e la generosità e creare una rete di panetterie, con l'aiuto anche del sito istituzionale del Comune e della stampa locale, dove chi vuole può lasciare del pane pagato per i più bisognosi con gli esercizi commerciali che si impegneranno nel mantenere la privacy di chi farà queste richieste".

"In un contesto generale di crisi economica e di difficoltà, il pane sospeso può essere un semplice ma significativo segnale di vicinanza alle classi più deboli".

Share |

Le opinioni

“Stress da inquinamento”

di MARCO DI GENNARO*

L'inquinamento antropogenico dell'aria, in particolare da PM 2.5 ( polveri sottili di diametro < 2.5micron ), è uno dei più importanti pericoli per la salute a livello mondiale. Già oggi esso si colloca al quinto posto dopo ipertensione, fumo, iperglicemia, ipercolesterolemia come fattore di rischio a livello globale per morbilità e mortalità.

Segue...

Appunti

Pasquino/La malattia

Adè 'na vera e propria malattia:
Vonno fà tutti er primo cittadino.
"Io no? Perché? So forse più cretino?
Ciò un bel soriso, ciò la simpatia.

Segue...