Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

La maggioranza approva il bilancio di previsione

Dibattito acceso all'aula Pucci, scontro con la minoranza anche sul Documento Unico di Programmazione

CIVITAVECCHIA - Al termine di quasi sette ore di discussioni il consiglio comunale ha approvato con i soli voti della maggioranza il bilancio di previsione. La seduta, iniziata alle 20, è stata subito molto accesa, e lo scontro tra maggioranza e opposizione si è manifestato già sul Documento Unico di Programmazione. Il sindaco Cozzolino nel suo intervento ha sottolineato la grave situazione ereditata dalle amministrazioni precedenti ed ha annunciato di aver avviato dei contatti con dei privati per le terme ed una discussione per l'area ex Italcementi. Dall'opposizione sono invece arrivate critiche e perplessità per un documento che dovrebbe contenere la visione che l'amministrazione ha per lo sviluppo della città.

La minoranza ha rilanciato anche la situazione di crisi che sta vivendo il settore dell'edilizia. Anche il Dup è andato in approvazione con i soli voti della maggioranza, e soltanto all'una di notte è iniziato il dibattito sul bilancio di previsione con l'illustrazione da parte dell'assessore Florinda Tuoro. L'assessore ha ribadito le azioni messe in campo dal Comune per risanare e far quadrare i conti, ma dall'opposizione sono arrivate critiche soprattutto per la presenza in bilancio di una parte della somma relativa all'accordo con l'Authority, che sarà oggetto di un contenzioso, e delle entrate previste per l'operazione legata al fondo immobiliare con il polo turistico di Fiumaretta.

Share |