Politica

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Mecozzi: “Con la giunta Cozzolino è morta l’acqua potabile”

CIVITAVECCHIA – "Sono stato profeta in patria, non ci voleva molto a capire che da qualche parte di una rete malandata e piena di buchi ci fosse il rischio di qualche infiltrazione che inquina l'acqua distribuita da questa amministrazione e mi viene da pensare, che se non si correrà immediatamente ai ripari, la cosa non finirà qui". E' quanto afferma il consigliere di minoranza Mirko Mecozzi dopo l'estensione dell'ordinanza di non potabilità alla zona del Pirgo e di Borgo Odescalchi. L'esponente del Polo Democratico torna inoltre a chiedere le dimissioni del sindaco Cozzolino.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Mecozzi: “L’amministrazione ammetta il fallimento e faccia un passo indietro”

CIVITAVECCHIA - "Il fallimento dell'amministrazione comunale è sotto gli occhi di tutti. La situazione rischia di arrivare all'esasperazione e ci auguriamo che questo non accada. La mancanza di acqua, le perdite idriche, le buche, la sporcizia, le tasse a livelli vertiginosi, la mancanza di progetti culturali, le vertenze sindacali e tutti i disastri provocati dall'amministrazione pentastellata stanno pesando fortemente sulla città e sui cittadini". A fronte di questa situazione il consigliere di minoranza Mirko Mecozzi torna a chiedere all'amministrazione Cozzolino di fare un passo indietro per il bene della città.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Mdp entra in consiglio con Patrizio Scilipoti

Movimento Democratico e Progressista: "Salutiamo con convinzione e speranza il cambio di passo che Scilipoti imprimerà all'azione della minoranza"

CIVITAVECCHIA – Nel consiglio comunale di ieri mattina ha fatto ufficialmente il suo ingresso tra i banchi dell'aula Pucci Patrizio Scilipoti, che ha preso il posto di Mauro Guerrini. Un ingresso salutato con soddisfazione dal circolo locale del Movimento Democratico e Progressista, che scommette sull'esperienza politica, e nel mondo del sociale e dello sport, del neo consigliere, che darà nuovo impulso all'azione della minoranza.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Tidei: “Cozzolino rifletta sull’opportunità di cambiare qualche assessore”

CIVITAVECCHIA - "Dopo lo stop sull'accordo farlocco con l'Autorità portuale, che peserà e non poco sull'equilibrio dei conti del Comune, dopo la sentenza sul passaggio del servizio idrico in Acea-Ato 2, Cozzolino incassa la terza bocciatura consecutiva da parte del Tar, che ha respinto il ricorso presentato da Holding Civitavecchia Servizi contro la Regione Lazio sulla vicenda della gestione della discarica di Fosso Crepacuore". Lo afferma la deputata del Partito Democratico Marietta Tidei che sottolinea l'inadeguatezza del sindaco Cozzolino dopo i primi tre anni di amministrazione.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Petrelli: “La nomina di Fortunato è un autogol per il M5S ed una sconfitta per la città”

L'esponente dell'associazione Ripartiamo dai Cittadini boccia la scelta del sindaco: "Implica il grosso limite del conflitto di interessi"

CIVITAVECCHIA – "La designazione del consigliere Fortunato quale rappresentante della città all'interno del Comitato Portuale implica il grosso limite del conflitto di interessi, poiché è dipendente di un'azienda portuale partecipata da altre aziende operanti nello scalo. Tale conflitto di interessi costituisce una potenziale debolezza dell'azione che Fortunato potrà assicurare". Lo sostiene l'esponente dell'associazione Ripartiamo dai Cittadini Vittorio Petrelli che boccia la nomina del consigliere di maggioranza per il comitato di gestione, come avevano già fatto nei giorni scorsi l'ex sindaco Pietro Tidei e Fabio Angeloni.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Tidei capo delegazione assemblea parlamentare Osce per le elezioni in Albania

CIVITAVECCHIA - La deputata, Marietta Tidei, è in Albania in qualità di capo delegazione dell'assemblea parlamentare dell'Osce per il monitoraggio delle elezioni politiche che si terranno domenica prossima. Membro dell'ufficio di presidenza dell'assemblea parlamentare dell'Osce, Tidei ha partecipato a molte missioni internazionali per il monitoraggio delle elezioni. "Il voto di domenica - sottolinea Tidei - riveste un'importanza strategica per un Paese e per l'intera regione. L'Albania si appresta a giocare una partita importante, quella dell'adesione all'Unione europea e negli ultimi anni ha compiuto passi importanti nella riforma della Pubblica Amministrazione, del sistema giudiziario, della lotta alla corruzione e del crimine organizzato. Su queste elezioni c'è tanta attenzione da parte della comunità internazionale che si augura che questo paese raggiunga gli standar democratici e che ha dispiegato una numerosa missione di monitoraggio".

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Authority, Tidei: “Fortunato non ha i requisiti per far parte del comitato di gestione”

CIVITAVECCHIA - "La designazione di Francesco Fortunato non farà molta strada". Lo afferma l'ex sindaco Pietro Tidei che si auspica che il presidente dell'Autorità Portuale Francesco Maria Di Majo non accetti la nomina del rappresentante del Comune nel comitato di gestione.
"Mancano infatti i requisiti di base previsti dalla legge che richiede la comprovata esperienza e qualificazione professionale nei settori dell'economia dei trasporti e portuale prevista peri membri del comitato alla stregua del Presidente (art.11 comma 2 del Decreto legislativo n. 169 dell'agosto 2016). E a leggere il curriculum di Fortunato pubblicato sul sito del Comune non si va più in là di un tecnico della manutenzione delle gru. Un po' poco per occuparsi di politiche portuali".

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Nuovi infermieri al San Paolo, PD a Porrello: “Provvedimento ineccepibile”

CIVITAVECCHIA – Il gruppo consiliare e il segretario del Partito Democratico giudicano come immotivate le critiche rivolte dal consigliere regionale del M5S Devid Porrello al Governatore Zingaretti per la gestione della sanità nella Regione ed in particolare per la procedura di assunzione dei nuovi infermieri dell'ospedale San Paolo. "Il provvedimento è ineccepibile sia nella forma che nella sostanza, e parlare di caporalato e di noleggio di infermieri offende la dignità professionale degli operatori sanitari dell'Agenzia per il Lavoro a cui tale servizio è stato temporaneamente assegnato in virtù di una precisa norma di legge".

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Fondazione, La Rosa: “Attendiamo i risultati dell’interrogazione e degli esposti al Mef”

CIVITAVECCHIA – "Il Movimento 5 Stelle è da sempre a favore della trasparenza e della legalità e per questo attende il risultato degli esposti al MEF e dell'interrogazione parlamentare per avere più chiara la situazione sulla truffa milionaria e sulle altre irregolarità denunciate". Lo chiarisce il consigliere di maggioranza Rolando La Rosa che interviene sulla discussione che si è aperta sulla gestione della Fondazione Cariciv, e sulla richiesta di intervento da parte dell'amministrazione sollevata da alcuni esponenti dei partiti di opposizione. La Rosa in particolare si sofferma in particolare sulla figura del rappresentante dell'amministrazione all'interno dell'organo di indirizzo dell'ente di via Risorgimento.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Civitavecchia c’è: “Il M5S si assuma le proprie colpe per la situazione della città"

CIVITAVECCHIA - "L'occupazione diminuisce, l'emergenza abitativa aumenta, l'immigrazione incalza, il pronto soccorso non è più sufficiente, Zampa d'Agnello e la Scaglia bruciano, abitanti e negozianti di Via Battisti e via G. Bruno continuano a stare sopra una fogna aperta e con le strade non transitabili, i topi girano tranquillamente dalla Marina alle zone centrali, gli abitanti di Punton di Rocchi non vengono ascoltati ed il forno crematorio avanza". E' solo la prima parte del lungo elenco stilato da Civitavecchia c'è sulla situazione attuale della città. L'associazione chiede all'amministrazione un'assunzione di colpa per quanto fatto nei primi tre anni alla guida della città.