Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Cozzolino: “Il Carnevale appartiene alla città”

carnevale cozzolinoIl sindaco incontra il coordinamento di Io Faro Carnevale: "Orgoglioso di vedere la partecipazione di cosi tante persone"

CIVITAVECCHIA - Ieri pomeriggio il sindaco Antonio Cozzolino insieme all'assessore Enzo D'anto' ha incontrato il coordinamento di "Io Faro Carnevale" ed i rappresentanti dei carri che saranno protagonisti il mese prossima nella sfilata per le vie della città.
"Il fatto che il Carnevale sia tornato a vivere con questa amministrazione dopo anni di stallo – spiega il sindaco - è un motivo di grande orgoglio. E' bastato togliere la politica di mezzo e aiutare i semplici cittadini nella gestione di un evento che parte dal basso e che coinvolge centinaia e centinaia di persone per farlo tornare al suo antico splendore".

"Anni fa – ricorda Cozzolino - fui insistente con lo storico fondatore, Sebastiano Petrarolo: vedere tutta questa gente alla riunione mi dà ulteriore conferma che il suo sogno era quello di tanti cittadini. Ringrazio quindi il papà della manifestazione Sebastiano Petrarolo, la direttrice artistica Gioia Lestingi e la portavoce Roberta Galletta per l'entusiasmo che ci mettono nel lavorare ogni giorno a questa manifestazione. Per questo anche oggi ho sottolineato che la politica si fa da parte, lascia completa autonomia ai volontari nell'organizzazione dell'evento ma resta a disposizione per risolvere eventuali problematiche che possano sorgere. Agli organizzatori abbiamo concesso temporaneamente un locale come sede operativi per gli incontri o altro. Il Carnevale di Civitavecchia appartiene alla città, non alle forze politiche del momento".

Share |

Appunti

Pasquino/Li clikke

Co li clikke diventi senatore
Co li clikke diventi deputato,
Nun c'è bisogno che ce passi l'ore
Su li libri a studià come un forzato.

Segue...