Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

"Ceramiche nel mondo" riapre i battenti

Si chiamerà "Ceramiche Italia". Subentrata una nuova società che ha riassunto i 30 dipendenti più altri 10. L'annuncio al Pd, con la partecipazione del candidato sindaco Pietro Tidei

CIVITAVECCHIA - Dopo oltre due mesi di chiusura, "Ceramiche nel mondo" riapre i battenti, ma con un'altra società e un altro nome. L'azienda in zona industriale si chiamerà "Ceramiche Italia" ed è stata rilevata dalla Tomassini Mario Spa, che ha assunto i trenta dipendenti della vecchia azienda, ne ha aggiunti un'altra deecina ed ha versato una mensilità anticipata a tutti i lavoratori stremati dalla chiusura della società di Sergio Lo Monaco. "La Ceramiche nel mondo ha chiuso il 21 gennaio - ha spiegato Roberto Grilli, uno dei dipendenti - lasciandoci senza gli stipendi degli ultimi cinque mesi, più contributi, tredicesima, ecc. per un debito totale, nei nostri confronti, di circa 200.000 euro".

Lungarini: "Lo Monaco dica come intende pagare gli ex dipendenti"

Il dottor Riccardo Iacomelli, in rappresentanza della Tomassini Spa, ha affermato che la società non ha nulla a che fare con la  precedente proprietaria e che per i dipendenti c'è la possibilità di accedere ai circa 100.000 euro di crediti che l'azienda ha nei confronti del Comune.

La presentazione della nuova società e della ripresa dell'attività si è svolta ieri presso la sede del Partiti Democratico, alla presenza del candidato sindaco Pietro Tidei e di alcuni candidati del centrosinistra.

Commenti

 
+6 #9 anonimo 2012-04-07 10:00
E' una buona notizia che l'attività riparta, ma non si dicano stronzate,come quella dell'assunzione dei vecchi dipendenti!non è vero che il Sig.Tomassini ha riassunto tutti i dipendendi di CNM anzi....su suggerimento del Sig.Lo Monaco ne ha eliminati....qu indi non pensate all'arrivo di un Salvatore...... ..
 
 
+6 #8 dimenticato 2012-04-03 18:19
SONO UN EX DIPENDENTE CERAMICHE NEL MONDO NON SONO STATO RIASSUNTO DAL SIG. TOMASSINI MARIO E NON SONO STATO PAGATO PER 5 MENSILITA' DAL SIG. LO MONACO, MI RIVOLGO AL SIG. TIDEI PER VERIFICARE QUELLO CHE HO APPENA SCRITTO .
 
 
+10 #7 34 Ex dipendente CNM 2012-04-02 13:51
A me risulta che Tidei ai dipendenti non ha dato niente a parte la disponibilità ad ascoltare.... ripeto se non è ancora chiaro che noi siamo estranei agli schieramenti politici e ci siamo appellati a più fonti ma evidentemente a questo mondo non siamo tutti uguali e la politica e gli interessi vincono sul buon senso e la solidarietà....
 
 
+3 #6 daniele 2012-04-02 13:12
ceramiche nel mondo chiude. lo monaco se ne va co 50 mil di euro di buco e operai non pagati. lungarini sposa la causa. tidei fa' il miracolo.e lo annuncia al pd. tidei. lo monaco. ma pensano che siamo tutti scemi???
 
 
+11 #5 34 Ex dipendente CNM 2012-04-02 11:06
sgordiano leggo che hai colpito il punto... nessun altro si è preoccupato di ascoltarci e ti assicuro che abbiamo chiesto attenzione.
Commenti come quello di Luigi non fanno altro che provocarci altro male perchè si continua a distogliere l'attenzione dal punto principale:
SIAMO 25 FAMIGLIE RIDOTTE SUL LASTRICO E QUESTO SOLO PERCHE' ABBIAMO CREDUTO FINO ALL'ULTIMO DI POTER ESSERE RIPAGATI PER IL NOSTRO LAVORO (TANTO!!!) E IL NOSTRO IMPEGNO (GRANDE!!!) E INVECE... INVECE SIAMO SOLO STATI SFRUTTATI!!!
 
 
+9 #4 sgordiano 2012-04-02 10:11
Scusate, siccome nessun altro giornale on line ne ha parlato ho pensato a uno scherzo di cattivo gusto. Sono contento che la notizia sia vera
 
 
+10 #3 Ex dipendente CNM 2012-04-02 09:57
Ringrazio Luigi per la sensibilità, si è preoccupato di attaccare Grilli e l'Onorevole senza spendere una sola parola sul fatto che 25 famiglie sono rimaste senza stipendio per 5 mesi....a Pasqua tutti a pranzo da lui con famiglie al seguito....
 
 
-5 #2 Luigi 2012-04-01 20:32
Fermo restando il grande contributo di Roberto Grilli alla chiusura della Ceramiche Nel Mondo, non ci sarà lo zampino dell'onorevole anche in questa operazione..... Ormai c'ha le mani in pasta ovunque...
 
 
-6 #1 sgordiano 2012-04-01 18:53
Oggi e' il 1 aprile, non e' un Pesce di Aprile?
 

La discussione di questo articolo è bloccata. Non è possibile inserire nuovi commenti.

Share |

Appunti

Continua la crescita globale dell'industria delle crociere

Negli ultimi 10 anni, la domanda verso le crociere è globalmente cresciuta del 77%, passando da 12 a 21,3 milioni di passeggeri transitati.

Segue...