Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Gaia Cantucci (Club Scherma Cerveteri) protagonista a Manchester

gaia schermaCERVETERI - La Gaia Cantucci del club scherma Cerite ha conquistato la finalissima con un meritato e importante ottavo posto alla prima prova del Circuito Europeo Cadetti svoltosi a Manchester in Gran Bretagna domenica scorsa. L'atleta del Club Etruria Scherma di Cerveteri è stata protagonista di una gara eccellente senza sbavature, la sua corsa verso il podio è stata fermata solo dalla sua connazionale con il risultato di 15 a 10. Dopo i gironi Gaia si è spianata la strada vincendo l'assalto con un'atleta Svedese per 15 a 5, poi ha dovuto incontrare una fra le più quotate atlete Italiane essendo infatti la numero 5 del ranking nazionale, vincendo comunque meritatamente per 13 a 12; sulle ali dell'entusiasmo ha poi sconfitto una ungherese per 15 a 12, e si è poi fermata agli ottavi, anche un po' a causa della mancanza di energie psicofisiche.

Comunque un ottavo posto importantissimo, innanzi tutto perché conquista 14 punti dei 16 necessari per la qualificazione ai Campionati Europei di Sochi in Russia a marzo prossimo e ai Campionati Mondiali a Verona ad aprile prossimo, e poi perché è un motivo di vanto e di orgoglio per tutta la scherma Cerveterana e per i giovani schermitori Ceriti che hanno la possibilità di apprendere qualcosa da queste esperienze internazionali.

Share |

Appunti

Pasquino/Er traffico

Passanno giorni fa per centro urbano,
Me sò trovato in mezzo a un gran casino
Dove per poco nun me ciaruvino,
Perché a ognuno je rode er deretano.

Segue...