Cronaca

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Domani il Palio delle Contrade di Allumiere

Stasera la Provaccia ed a seguire il Mini Palio

allumiere palio15ALLUMIERE – Domani è il grande giorno del palio delle Contrade e tutti ormai sono in fibrillazione pronti a sfidarsi a suon di abiti storici, di ''sbandierate'' e di corse con il somaro. Oggi, come da tradizione si svolgerà la Provaccia e a seguire si disputerà il Mini Palio il tutto presentato dalla voce della piazza Anna Pesce. Come sempre in tutte le piazze c'è tanto fermento e ogni Contrada oltre a dare gli ultimi ritocchi agli abiti del corteo storico, alle coreografie degli sbandieratori i vari contradaioli sono all'opera per allestire i propri quartier generali in vista della ''Notte Colorata che si terrà questa sera: in ogni Contrada infatti ci saranno feste con musica, beverage&food e tanta allegria: è previsto l'afflusso di molte persone.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Venerdì ad Allumiere il Festival della Poesia Vernacolare dell’Alto Lazio

ALLUMIERE - L'Associazione Poetica in collaborazione con il Comune di Allumiere ed il Patrocinio della Regione Lazio, organizza per venerdì alle 21,30, presso la Piazzetta dell'Unione Sportiva Allumiere, il decimo Festival della Poesia Vernacolare dell'Alto Lazio "All'Ombra der Camberale". Alla manifestazione, a tema "Cambiamento", parteciperanno i poeti dei comuni di: Allumiere, Anguillara Sabazia, Canale Monterano, Civitavecchia, Ladispoli, Montalto di Castro, Roma, Sant'Angelo Romano, Santa Marinella, Subiaco, Tarquinia, Tolfa, Trevi nel Lazio, Viterbo.

Le opinioni

“Stress da inquinamento”

di MARCO DI GENNARO*

L'inquinamento antropogenico dell'aria, in particolare da PM 2.5 ( polveri sottili di diametro < 2.5micron ), è uno dei più importanti pericoli per la salute a livello mondiale. Già oggi esso si colloca al quinto posto dopo ipertensione, fumo, iperglicemia, ipercolesterolemia come fattore di rischio a livello globale per morbilità e mortalità.

Segue...

Appunti

Pasquino/La malattia

Adè 'na vera e propria malattia:
Vonno fà tutti er primo cittadino.
"Io no? Perché? So forse più cretino?
Ciò un bel soriso, ciò la simpatia.

Segue...