Terremoto nel centro Italia, Civitavecchia si mobilita

Croce Rossa e Protezione Civile già partite verso le zone del sisma che questa notte è stato avvertito anche in città. Appello del sindaco Cozzolino per donare il sangue

terremoto centro italia2CIVITAVECCHIA – Si è già messa in moto la macchina dei soccorsi per il terremoto che questa notte ha colpito l'Italia centrale. La prima scossa delle 3.36 di magnitudo 6 con epicentro nel reatino è stata avvertita anche a Civitavecchia, specialmente nelle zone alte della città. La Protezione Civile locale e la Croce Rossa Italiana sono già partite per le zone colpite dal terremoto mentre i Vigili del Fuoco della caserma Bonifazi sono in stato di preallarme. L'Avis si è intanto già attivata per la raccolta sangue, con il centro di raccolta del San Paolo aperto tutti i giorni dalle 8 alle 11.

Passerelli: "Nessun danno al patrimonio immobiliare dell'Ater"

Cozzolino: “Situazione tragica, aiuti e donazioni tramite la Croce Rossa”

CIVITAVECCHIA – "La situazione è davvero tragica e tutti stanno lavorando per provare a salvare più vite possibili: pare purtroppo, che il numero dei decessi sia destinato a salire di molto. Una tragedia indescrivibile". Lo afferma il sindaco Antonio Cozzolino che in serata ha ricevuto un aggiornamento dalla Protezione Civile locale che nel primo pomeriggio ha raggiunto le zone colpite dal sisma. "Per i concittadini che vogliano donare, in accordo con la Protezione Civile, confluiamo le nostre forze sulla Croce Rossa Italiana che ha un sistema ben collaudato per far arrivare il tutto. Di aiuti fisici (generi alimentari, coperte, etc...) pare che al momento non ci sia gran bisogno – ha spiegato il sindaco - perchè i soccorsi sono ancora nella fase embrionale. Io farò una donazione economica a questo IBAN, indicato dalla Protezione Civile nazionale".

A via Mazzini il punto di raccolta della Croce Rossa

Tarquinia si attiva per aiutare le vittime del terremoto

TARQUINA - Il sindaco di Tarquinia e Presidente della Provincia di Viterbo, Mauro Mazzola, si è messo, già in prima mattinata, in contatto con il Presidente della provincia di Rieti per fare il punto della situazione e chiedere cosa servisse dopo il devastante terremoto che ha colpito il centro Italia. Come di consueto in questi casi, saranno la provincia, i comuni e la protezione civile interessati dall'evento catastrofico a coordinare sia gli aiuti sul posto che la raccolta e l'invio dei generi di prima necessità .

Anche Tolfa si mobilita per le popolazioni terremotate

TOLFA - Si é mobilitata sin dalle prime ore del mattino la cittadina di Tolfa per dare il suo contributo all'emergenza terremoto che ha sconvolto l'area del reatino e quelle vicine di Marche e Abruzzo. Il Sindaco Luigi Landi ha convocato con urgenza la Protezione Civile comunale e le realtà sociali con l'obiettivo di istituire un coordinamento comunale per dare disponibilità al soccorso e coordinare la macchina degli aiuti. Presenti e prontamente disponibili oltre alla Prociv, sono stati la Croce Rossa, l'Adamo e l'Avis, che in queste ore sta collaborando alla sensibilizzazione per la donazione del sangue presso l'ospedale di Civitavecchia. Con l'ausilio della polizia municipale e delle forze dell'ordine, il coordinamento sarà in costante contatto con la sala della Protezione Civile Regionale e con il Coi per monitorare la situazione ed essere pronto ad intervenire con celerità su richiesta.

Terremoto, PD e GD promuovono una raccolta di generi di prima necessità

CIVITAVECCHIA - Il Partito Democratico e i Giovani Democratici hanno deciso di organizzare una raccolta di generi di prima necessità a partire da questo pomeriggio per le popolazioni del centro Italia colpite questa notte dal terremoto. "Dalle 16 alle 19 presso la sede E. Berlinguer di Via Friuli a Campo dell'Oro raccoglieremo generi alimentari non deteriorabili, acqua, torce, pile, coperte, indumenti (maglioni,felpe, pantaloni), latte in polvere, pannolini, omogeneizzati e carta igienica. Comunque ricordiamo – afferma il PD - che la sede rimane aperta nei giorni feriali dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Speriamo nella massima collaborazione da parte di tutta la cittadinanza".

Incendi, Mecozzi: “L’incuria privata e pubblica ha favorito le fiamme”

Secondo il consigliere di minoranza le ordinanze antincendio sono state dimenticate

CIVITAVECCHIA - "La serie degli incendi di lunedì scorso merita anche qualche riflessione politica". Secondo il consigliere di minoranza Mirko Mecozzi l'Amministrazione deve vigilare sulle manutenzioni del verde pubblico, emettere ordinanze che obblighino i proprietari dei terreni a tenere puliti campi e farle rispettare.

Fiamme nella notte a Santa Marinella

incendio perrazetaSANTA MARINELLA – Ancora una notte di superlavoro per gli uomini della Caserma Bonifazi. I Vigili del Fuoco e la Protezione Civile hanno dovuto fronteggiare un incendio di sterpaglie a Santa Marinella in zona Perazzeta che ha coinvolto 2 ettari di terreno. Per domare le fiamme ci sono volute diverse ore in quanto è stato necessario effettuare un'opera di smassamento dei materiali coinvolti.

Riparazioni sulle condotte Talete, domani possibili disagi idrici

CIVITAVECCHIA - A causa di urgenti lavori di riparazione sulla linea adduttrice prima del Serbatoio Clementina della condotta Talete, domani dalle 7 e fino al termine dei lavori (presumibilmente entro le 19 salvo imprevisti), verrà interrotto il flusso idrico ai serbatoi di carico di Marina Velca, Clementina e linee adduttrici Civitavecchia. Sarà comunque garantita la fornitura idrica dell'Acquedotto Consortile Medio Tirreno.

Calcio. Civitavecchia sconfitto in amichevole dal Grosseto

CIVITAVECCHIA – Il Civitavecchia questo pomeriggio a Scansano è stato battuto in amichevole dal Grosseto con il punteggio di 3-2. I nerazzurri vanno sotto di tre reti ma nella ripresa accorciano le distanze con i gol di Alfonsi (punizione) e Vegnaduzzo (rigore). "Abbiamo interpretato con superficialità il primo tempo, contro certe squadre non te lo puoi permettere, è inevitabile che dobbiamo crescere, trovare equilibrio nei reparti e solidità: le armi insomma che l'anno scorso ci hanno dato risultati" le parole del ds Sandro Fabietti al termine del match.

Infarto a bordo: nuova operazione di soccorso su una nave da crociera

CIVITAVECCHIA - Nuova emergenza medica su una nave da crociera, e ancora una volta durante la navigazione e quando ben lontana dalla costa, ad oltre 70 miglia. E' stata la nave Sovereign a contattare la sala operativa della Direzione Marittima di Civitavecchia nella notte tra lunedì e martedì, dopo esser partita da Olbia diretta a Napoli. L'emergenza riguardava un membro dell'equipaggio di 46 anni di nazionalità indonesiana, al quale il medico di bordo aveva diagnosticato un infarto al miocardio in atto e che necessitava quindi di un trasferimento d'urgenza presso una adeguata struttura ospedaliera. Il personale della Guardia Costiera ha immediatamente dato corso alle procedure previste per l'assistenza medica in mare in situazioni d'emergenza e, con il necessario consulto medico del C.I.R.M. (Centro Internazionale Radio Medico), si è deciso di effettuare l'evacuazione d'urgenza del marittimo mediante elicottero, per il successivo trasferimento presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Canale 815

I programmi di...
mercoledì 24

Guarda la diretta streaming

Lucernoni: “Entro settembre il bando per lo stadio Fattori”

CIVITAVECCHIA – "Il bando per lo stadio Fattori sarà pronto entro settembre". L'annuncio è del vicesindaco Daniela Lucernoni che spiega i prossimi passi dell'amministrazione per sbloccare la situazione dell'impianto di via Bandiera. "Stiamo preparando la delibera che porteremo nel prossimo consiglio comunale. Il Fattori sarà tolto dal fondo immobiliare e sarà sostituito da un immobile di pari valore. L'affidamento dello stadio sarà comunque superiore ai 15 anni" ha assicurato l'assessore allo sport.

Rugby. Al via la stagione del Crc

CIVITAVECCHIA - Entusiasmo. Questa la parola usata dal tecnico Pippo Esposito nel primo giorno di raduno del Civitavecchia Rugby Centumcellæ. Una quarantina gli atleti che si sono ritrovati al campo 2 del Moretti, dove si è iniziato a sudare sotto la guida del preparatore atletico Simone Di Giovanni. Dapprima è stato intenso il lavoro atletico, poi l'allenatore ha iniziato a provare i primi movimenti collettivi con l'ovale.
"Mi fa molto piacere vedere questa partecipazione – afferma Esposito – ci sono tanti ragazzi e per essere il primo giorno, questo aspetto è estremamente positivo. Qualcuno è ancora in vacanza, altri sono alle prese con il lavoro, altrimenti ci sarebbe persino più gente. L'entusiasmo che si respira in campo è la spinta perfetta per il Crc".

Un'estate di alternanza scuola-lavoro per gli studenti del Benedetto Croce

CIVITAVECCHIA - La stagione estiva terminerà tra qualche settimana come le attività dell'Alternanza Scuola -Lavoro per gli studenti del Benedetto Croce. Grazie all'accoglienza di Enti ed Aziende del territorio, anche quest'anno si sono realizzate significative esperienze per gli alunni delle classi del triennio. Sta diventando sempre più reale la possibilità di arricchire il bagaglio culturale, professionale ed umano dei ragazzi che vivono concretamente tirocini formativi anche con il supporto di tutor aziendali preparati e disponibili a trasmettere modalità ed esperienze lavorative preziose per il loro futuro.

Ladispoli. Pubblicato l’avviso per la concessione in uso temporaneo delle palestre

LADISPOLI - L'Amministrazione comunale rende noto che è stato emesso un avviso pubblico per la concessione in uso temporaneo ed in orario extrascolastico delle palestre, dei locali scolastici e degli spazi verdi annessi agli istituti scolastici per l'anno 2016/2017. La domanda di partecipazione, redatta secondo lo schema scaricabile dal sito www.comune.ladispoli.rm.gov.it, dovrà essere indirizzata o consegnata a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Ladispoli - Piazza Falcone 1- 00055 Ladispoli, entro e non oltre le ore 12 del 13 settembre.