La sfilata dei carri di Carnevale fa il tutto esaurito

Grande successo per la 21esima edizione. Spunta l’ipotesi di replicare la manifestazione anche la prossima domenica

farocarnevaleCIVITAVECCHIA – Ancora un grande successo per la sfilata dei carri allegorici di “Io Faro carnevale”. Un vero e proprio bagno di folla per la 21esima edizione che potrebbe essere replicata domenica prossima. Gli organizzatori stanno infatti pensando ad una sfilata bis con un percorso differente nella parte finale, con il passaggio per tutto corso Centocelle e la conclusione a corso Marconi. Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice alla sfilata di ieri pomeriggio che ha richiamato in strada migliaia di civitavecchiesi, che hanno affollato il percorso già diversi minuti prima della partenza fissata per le 15 da via Rodi.

Cozzolino esclude la sfilata-bis: “Proposta da valutare per il prossimo anno"

Dehors, PD: “Distanza siderale tra chi amministra e chi vive la città”

CIVITAVECCHIA – "Con questa paradossale vicenda dell'abaco dei progetti, dei colori, dei materiali, è segnata definitivamente la distanza ormai siderale tra chi amministra e chi vive la Città. Questa tangibile ed ennesima contrapposizione, ci consegna purtroppo una classe di politici, di dirigenti, ormai assunti al ruolo di marziani, presenze aliene che nulla hanno a che fare con il tessuto connettivo economico e produttivo di tutte le rappresentanze del commercio cittadino". E' quanto affermano il segretario del Partito Democratico Enrico Leopardo e la referente della Commissione Commercio Jenny Crisostomi dopo l'incontro dei giorni scorsi tra il Comune e le associazioni dei commercianti, che non ha portato ad una soluzione condivisa e positiva dell'annosa vicenda dei dehors

Tarquinia, inaugurata la Sala del Mitra

Presente anche il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini. Il sindaco Mazzola: «Il gruppo scultoreo diverrà un emblema della città come i Cavalli Alati»

Il sindaco Mazzola e il ministro FranceschiniTARQUINIA - Il sindaco Mauro Mazzola ha inaugurato oggi pomeriggio, al Museo Archeologico Nazionale, la Sala del Mitra, il gruppo scultoreo databile tra il II e il III secolo d.C. proveniente dalla Civita di Tarquinia. A tagliare il nastro, insieme al primo cittadino, il direttore del Polo Museale del Lazio Edith Gabrielli e il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo on. Dario Franceschini, invitato dal sindaco Mazzola all'evento.

Esonerato Carmelino: Camillo è il nuovo allenatore del Civitavecchia

camilloEntusiasta il nuovo tecnico: "Sono felicissimo, questa è una piazza ambitissima. Spero di poter dare il mio contributo per concludere al meglio questo campionato"

CIVITAVECCHIA – Non c'è pace al Civitavecchia calcio. Il ko nel derby con il Ladispoli, che ha allontanato forse definitivamente i nerazzurri dalla corsa al secondo posto, è costato la panchina al tecnico Umberto Carmelino che è stato esonerato. La società ha già individuato il suo sostituto in Pasquale Camillo, che è diventato il quinto allenatore stagione del Civitavecchia dopo Staffa, Caputo, Pascucci e lo stesso Carmelino. La società ringrazia per "il lavoro svolto, sia in campo che nello spogliatoio, in questo periodo il tecnico Carmelino, al quale augura il più cordiale in bocca al lupo per il prosieguo della carriera".

Tarquinia, attivate le telecamere per contrastare gli atti vandalici

Telecamera di via di Porta CastelloTARQUINIA - Telecamere in funzione nel centro abitato di Tarquinia per contrastare gli atti vandalici. Gli "occhi elettronici" sono stati posizionati in punti strategici della città, sotto la supervisione del comando della Polizia Locale. «Avremo un maggiore controllo del territorio, con l'augurio che il sistema funga da deterrente per chi voglia compiere danneggiamenti al patrimonio pubblico. – sottolinea l'assessore Anselmo Ranucci – La sicurezza è un tema molto sentito dai cittadini e in questo modo cerchiamo di dare una risposta adeguata a questa esigenza».

Al Traiano arriva il musical "Serial Killer per Signora" con Guidi e Ingrassia

ingrassia guidiCIVITAVECCHIA – Dopo il grande successo di Massimo Ranieri, nel prossimo fine settimana al teatro Traiano è in programma un altro spettacolo del cartellone "La Grande Stagione". Sabato alle 21 e domenica alle 17 andrà in scena "Serial Killer per Signora", il musical di Douglas Cohen tratto da un racconto di William Godman, con Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia. Kit e Morris sono i protagonisti di Serial Killer per signora. Non si conoscono. Nessuno dei due sa dell'esistenza dell'altro. Kit è un attore disoccupato, da poco orfano di un'attrice che lo ha sempre trascurato per inseguire il successo. Morris è un detective della polizia di New York, non più giovanissimo, lontano da clamori carrieristici, con una madre invadente e possessiva.

Ncc e taxi, Confcommercio: “Situazione complessa che deve essere regolamentata”

CIVITAVECCHIA - "Nessuna condanna per l'iniziativa dei tassisti, ma solo una valutazione sulla strumentalizzazione di una vicenda che discende da un emendamento parlamentare e che non fa che riproporre la solita proroga ma riportando le lancette dell'orologio al tempo dell'accordo con Matteoli, Ministro in quel periodo, evita che in alcune realtà alla proroga venga attribuita una interpretazione limitata. La protesta ha senso se viene dunque effettuata per ottenere una definitiva regolamentazione e non per protestare su una disposizione che è in vigore dal 2009". È quanto dichiara il Commissario di Confcommercio Civitavecchia Tullio Nunzi.

Grande festa per i 100 anni della signora Maria Martini

cozzolino martiniCIVITAVECCHIA – Oggi la signora Maria Martini ha festeggiato il traguardo dei 100 anni. Alla festa insieme ai familiari ha preso parte anche il sindaco Antonio Cozzolino che ha donato alla signora Maria una targa ricordo del Comune. "Ho partecipato con entusiasmo a questo significativo traguardo: a lei e alla sua famiglia le mie più sincere congratulazioni" le parole del primo cittadino.

Tarquinia, incendio nella notte in un casolare abbandonato

casolare incendioTARUINIA – Un incendio si è sviluppato ieri sera intorno alle 23.30 in un casolare abbandonato, probabilmente frequentato da senzatetto, in via Pertini a Tarquinia. Sul posto sono intervenuti la Polizia e i Vigili del Fuoco della caserma Bonifazi. I pompieri hanno estinto le fiamme che avevano avvolto materassi, immondizia, pentolame ed oggetti vari, ed hanno provveduto a mettere in sicurezza la struttura.

Al Marconi corsi di formazione per docenti in Inglese e metodologia CLIL

CIVITAVECCHIA - In partenza in questi giorni al Marconi due importanti progetti di formazione per i docenti nell'ambito del potenziamento della lingua inglese e della metodologia CLIL. 

"Teacher's progress to English" , riproposto per il terzo anno consecutivo, prevede corsi di formazione di 40 ore per gruppi distinti in livelli di competenza con acquisizione finale delle certificazioni della Cambridge University.

Rugby. Il Crc torna alla vittoria

Senad KurtajCIVITAVECCHIA - Il Civitavecchia Rugby Centumcellæ finalmente interrompe la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive. Al Moretti i biancorossi hanno avuto ragione della Rugby Roma Olimpic per 16-10 giocando bene dalla fine del primo tempo. Il successo ha permesso ai civitavecchiesi di riprendersi il quarto posto a una lunghezza dal terzo occupato dall'Afragola. Nella terza giornata di ritorno del girone 4 di serie B, il XV di Pippo Esposito ha riscattato il momento negativo, sebbene la partenza sia stata lenta al punto che la formazione romana è riuscita ad andare in vantaggio per 10-0. Una meta segnata da Senad Kurtaj (nella foto di Rebecca Bertolini) a fine parziale, con annessa trasformazione di Gabriele Gentile, ha riaperto i giochi.

Struttura residenziale per disabili, pubblicato l’avviso per la raccolta dei progetti

CIVITAVECCHIA - E' stato pubblicato nella sezione "Avvisi Pubblici" del sito istituzionale del Comune di Civitavecchia l'avviso relativo alla presentazione di progetti finalizzati all'avvio e al funzionamento di strutture residenziali destinate all'accoglienza e all'assistenza di persone con disabilità, volti a garantire l'assistenza, sulla base di appositi "Piani personalizzati" per i quali la Regione Lazio ha stanziato la somma di € 280.000,00 per ciascun ambito sovra-distrettuale. I progetti proposti dovranno prevedere l'attivazione di strutture destinate all'accoglienza residenziale, al mantenimento e all'assistenza delle persone con disabilità.

Tarquinia, Fare Verde segnala rifiuti abbandonati in un terreno agricolo

materiale abbandonato via aldo moro a tarquiniaTARQUINIA - Vestiti, scarpe, un materasso, borse e oggetti vari abbandonati in un terreno agricolo. Accade a Tarquinia, all'incrocio tra la strada provinciale Porto Clementino e via Aldo Moro, nell'immediata periferia della città etrusca. A denunciare l'increscioso spettacolo è l'associazione ambientalista Fare Verde che nei giorni scorsi ha effettuato un sopralluogo dopo la segnalazione ricevuta da alcuni cittadini. "Siamo andati a constatare lo stato dei luoghi – dichiara il presidente regionale di Fare Verde, Silvano Olmi – abbiamo trovato un grosso cumulo di vestiti, borse, scarpe, un materasso e oggetti vari abbandonati ai bordi di un terreno agricolo. Uno spettacolo indecoroso, visibile a chi transita a piedi o in autovettura".

In testa alla classifica italiana insieme a Lombardia e Veneto

Il Lazio e la passione per le
slot slotmachine

In forte aumento il gioco online

Il Lazio continua ad essere una delle regioni, insieme a Lombardia e Veneto, con il più alto tasso di gioco alle slot machine. Ai cittadini della regione piace quindi tentare la fortuna non soltanto con lotterie, gratta e vinci, Lotto ecc... ma sono soprattutto le slot machine ad attrarre giocatori di Roma e dintorni. 

Pallanuoto. La Coser Metà si arrende anche al Volturno

CIVITAVECCHIA – Quinta sconfitta consecutiva per la Coser Metà nel campionato di serie A2 femminile. Le gialloblù di Marcello Del Duca ieri sono state battute in trasferta per 9-8 dal Volturno Sporting Club. Le civitavecchiesi hanno avuto un ottimo inizio ma poi hanno subito il ritorno delle padrone di casa. Nel prossimo turno per la Coser ci sarà la proibitiva sfida casalinga con l'Ortigia secondo in classifica.