Truffa del falso incidente, arrestato 47enne

I Carabinieri fermano un uomo di origine partenopee che aveva derubato un'anziana donna nel suo appartamento di via degli Orti

CIVITAVECCHIA - I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 47 enne napoletano, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di truffa aggravata. Il malfattore è stato scoperto grazie ad alcune segnalazioni, giunte ai militari nelle prime ore della mattinata di ieri, circa la presenza di un uomo che si stava aggirando con fare sospetto nei pressi dei condomini del centro cittadino. I Carabinieri si sono immediatamente messi sulle tracce del sospetto impiegando numerose pattuglie per passare al setaccio l'intera zona e una di queste ha notato un uomo corrispondente alle descrizioni fornite dai testimoni. A quel punto i militari hanno deciso di controllarne i movimenti: l'uomo, dopo essersi guardato attorno, si è introdotto in un condominio di via degli Orti e, dopo pochi minuti, ne era uscito allontanandosi a grandi falcate, tradendo un'insolita premura.

Dopo sei anni si riunisce il mercato coperto

Gli operatori dell'ittico tornano nella struttura di piazza Regina Margherita. L'assessore D'Antò: "Alla fine del nostro mandato riconsegneremo alla città un mercato unito, bello e funzionale"

CIVITAVECCHIA - Giornata importante per il mercato di piazza Regina Margherita. Dopo sei lunghi anni e tante polemiche si è finalmente riunito il mercato coperto. Dopo i macellai, questa mattina anche gli operatori dell'ittico hanno fatto rientro nella rinnovata struttura, lasciando il tendone di piazza XXIV Maggio che verrà smontato nei prossimi giorni. La riqualificazione del mercato però ancora non è del tutto completata. Resta infatti da risolvere la situazione relativa alle superfetazioni, e il recupero dell'area della Palmetta, per il quale sono state presentati dieci progetti.
"Con oggi quindi si chiude un altro capitolo della complicata vicenda che ha visto una riqualificazione difficile, dai costi lievitati in maniera spropositata e che è durata troppi anni" afferma l'assessore al commercio Enzo D'Antò che commenta con soddisfazione questo ricongiungimento.

PD: “La giunta Cozzolino in soli tre anni ha affossato la città”

CIVITAVECCHIA – "La giunta Cozzolino è ormai implosa e del tutto disorientata, frutto della evidente incapacità congenita nel saper amministrare qualsiasi cosa, è stata capace di distruggere in meno di tre anni il tessuto sociale, produttivo ed economico di Civitavecchia, la quale di tutto aveva bisogno tranne che delle illusioni e delle rivoluzioni promesse in campagna elettorale dagli adepti del movimento ,minimamente attuate e neppure iniziate". Lo sostengono il segretario del Partito Democratico Enrico Leopardo, il gruppo consiliare e la commissione lavoro che sferrano un nuovo attacco all'amministrazione Cozzolino ricordando tutte le vertenze in atto e i tanti problemi che affliggono la città.

Locali per scambisti travestiti da associazioni: blitz della Guardia di Finanza

In sei anni occultati al fisco ricavi per 3.6 milioni di euro. Iva evasa per 635mila euro. Individuati anche 31 lavoratori in nero

LADISPOLI - Era uno dei più attivi gruppi imprenditoriali operanti a Ladispoli e nei dintorni di Roma, con varie strutture di intrattenimento e divertimento, molto conosciute dagli scambisti per essere location di incontri "a luci rosse" e che di culturale avevano ben poco. Peccato che il titolare, un cinquantenne ladispolano, aveva pensato bene di mascherare le varie attività commerciali ricorrendo alla veste di associazione culturale per beneficiare del regime fiscale di favore previsto per il cosiddetto terzo settore. Con questo artificio sono stati occultati al Fisco, per sei anni di imposta, ricavi per 3,6 milioni di euro evadendo l'IVA sulle prestazioni erogate ai clienti per oltre 635mila euro, come appurato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma al termine di verifiche fiscali nei confronti di sei "associazioni culturali".

Migranti, la preoccupazione del comitato Ponton de Rocchi

Domani il vertice in Prefettura alla presenza anche del sindaco: "Temiamo l'arrivo di centinaia di persone. Cozzolino si opponga a questa ipotesi, Civitavecchia non può fronteggiare una nuova emergenza"

CIVITAVECCHIA - "Siamo molto preoccupati per la riunione a Roma di domani", così parla Marinella Scaccia a nome del Comitato di Ponton de Rocchi, alla vigilia dell'incontro fissato in Prefettura, per discutere del piano nazionale di riparto dei migranti richiedenti asilo, elaborato dall'Anci e dal Ministero dell'Interno. Anche Antonio Cozzolino è fra i 22 sindaci del comprensorio convocati e a lui il Comitato rinnova l'invito a opporsi all'ipotesi, ormai in piedi da anni, di trasformare la ex caserma De Carolis in un enorme centro di accoglienza. Il progetto ipotizzava di modificare la struttura per ospitare 300 migranti, previa una serie di una serie di interventi interni ed esterni, alla luce di precise garanzie chieste dal Comune.

La Diocesi piange Padre Pietro Prestininzi, rettore della chiesa del Ghetto

pietro prestininziDa 23 anni prestava il suo servizio pastorale a Civitavecchia. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 11 in Cattedrale

CIVITAVECCHIA - Il Vescovo Luigi Marrucci e il Presbiterio, uniti ai confratelli dell'ordine dei Frati Minori Conventuali, annunciano il sereno ritorno alla casa del Padre di padre Pietro Prestininzi, deceduto nella giornata di ieri. Padre Pietro, rettore nella Chiesa della SS.ma Concezione al Ghetto, era nato il 29 giugno 1933 a Caulonia (Rc) ed è stato ordinato presbitero il 3 luglio 1960. Dopo aver prestato il suo servizio pastorale in diversi conventi dei Frati Minori Conventuali, essere stato cappellano carcerario e aver svolto servizio in Vaticano, da 23 anni padre Pietro era a Civitavecchia nella comunità del Ghetto.

Via delle Colonie, Bronzolino: “A breve la conclusione dei lavori del collettore”

L'assessore: "Opera in dirittura d'arrivo"

SANTA MARINELLA - L'Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Bronzolino, interviene in merito ai lavori di ampliamento di Via delle Colonie. "La scorsa settimana – afferma Bronzolino – si è svolta una riunione presso il Municipio, insieme al Sindaco e al Direttore dei lavori, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori relativi all'ampliamento di Via delle Colonie e per avere aggiornamenti sulle problematiche riscontrate nell'ultimo tratto in merito alla presenza dei "sottoservizi" e alla realizzazione del collettore delle acque meteoriche. Od oggi, sempre su informazioni comunicateci dal Direttore, si sta procedendo con l'apposizione della condotta per giungere all'incrocio con via IV novembre, presumibilmente entro il mese di febbraio".

Perrone: "Tempo pieno raddoppiato alla materna Bambini di Beslan"

CIVITAVECCHIA - Dal prossimo anno scolastico presso la scuola materna comunale "Bambini di Beslan" di via dell'Immacolata, sarà garantito il tempo pieno per tutte le nuove iscrizioni e anche per coloro che, iscritti nel 2016-17 al tempo ridotto, ne chiederanno il passaggio. Lo comunica l'assessore all'istruzione Gioia Perrone che sottolinea con soddisfazione questa novità rispetto agli scorsi anni, quando le iscrizioni a tempo pieno erano solo in numero limitato.

Erosione della costa, Paliotta incontra la Regione

LADISPOLI - Erosione della costa, approdo alla foce del Vaccina, rinascimento ittico: questi i temi affrontati ieri mattina alla Pisana dal sindaco Crescenzo Paliotta e dal consigliere dell'area metropolitana Federico Ascani. All'incontro hanno partecipato l'assessore regionale all'agricoltura caccia e pesca Carlo Hausmann, l'assessore regionale alle politiche del territorio e alla mobilità Michele Civita, i dirigenti degli uffici delle Attività produttive e delle Infrastrutture e il direttore dell'Astral (Agenzia regionale delle strade).

Ottimamente riuscita la presentazione del nuovo libro di Sara Fresi

fresi libroCIVITAVECCHIA - Buon riscontro in termini di partecipazione e, in particolar modo, di interazione, quello ottenuto dalla presentazione di "Triregno: rapporti tra Stato e Chiesa dalle origini all'età moderna". Libro, quest'ultimo, in cui l'autrice, la Dott.ssa Sara Fresi, ha riproposto la sua analisi dell'opera dell'Avvocato Pietro Giannone, già argomentata in sede di conseguimento della Laurea Triennale conseguita il 2 dicembre scorso. Dopo il benaugurante saluto della Presidente dell'ospitante Auser, Adua Carannante, Sara Fresi ha risposto ad un'intervista di Pietro Cozzolino che, sebbene per molti versi contestualizzata, nel suo stesso svolgersi ha fornito l'opportunità ai presenti appunto di interagire, ponendo a loro volta delle domande o esternando dei commenti, in un vicendevole confronto sui temi trattati nel volume (Illuminismo e non solo) ma anche su diversi altri, inoltre molto attuali.

Mtb Santa Marinella, bilancio positivo nel ciclocross tra Vittorio Veneto, Guidonia e Pomezia

Mariuzzo Vittorio VenetoSANTA MARINELLA - Un'altra domenica messa positivamente agli archivi per la Mtb Santa Marinella che ha inanellato nuove soddisfazioni sui campi gara di ciclocross dividendosi su tre fronti tra il Lazio e il Veneto. Si è conclusa in maniera esaltante la partecipazione della formazione altolaziale al Gran Premio di Vittorio Veneto che ha collezionato una vittoria e due podi nella gara di chiusura del Master Cross Selle Smp e del Trofeo Triveneto. La vittoria ha ancora arriso a Gianfranco Mariuzzo continuando a fare passerella con la sua maglia tricolore conquistata il 6 gennaio scorso a Silvelle di Trebaseleghe. Mariuzzo nella fascia amatoriale 2-over 45 ha preso subito la gara in testa ed è riuscito ad isolarsi dagli inseguitori fino all'arrivo mettendosi alle spalle Flavio Zoppas (Vimotorsport) e Sergio Giuseppin (Delizia Bike Team Casarsa).

Ladispoli. Sagra del carciofo, al via le domande

LADISPOLI - L'Amministrazione comunale rende noto che le domande di partecipazione alla Sagra del carciofo romanesco dovranno essere presentante da tutti gli interessati (esercenti il commercio su aree pubbliche, artigiani, espositori, associazioni, produttori agricoli e titolari di attività commerciali poste sul percorso della Sagra) entro e non oltre il 15 febbraio 2017. Le domande dovranno essere inviate a: Comune di Ladispoli alla cortese attenzione dell'Ufficio organizzazione Fiera Piazza G. Falcone. 1 00055 Ladispoli".

I baby dell’Iron Team Kickboxing in evidenza a Genzano

iron genzanoCIVITAVECCHIA - Domenica da incorniciare per l'Iron Team kickboxing del maestro Marco Pucci che domenica si è messo in evidenza alla terza edizione del trofeo baby kickboxing fikbms-coni. La manifestazione, che si è svolta a Genzano, era riservata alla categoria speranze, con la fascia di età 6/12 anni, con ben 120 atleti provenienti da tutto il Lazio. I baby fighters civitavecchiesi si sono messi in evidenza con disciplina e rispetto dei loro avversari ,come dei veterani del ring, mettendo in mostra le loro tecniche da combattimento. Sono saliti sul podio Chiara Costa, Dell'oste Flavio, Lombardo Gabriele, Francesco Giancola, Flavio Costa, Mancino Gabriel, Sciarra Daniele, Loffredo Flavio.

Helyos, tensione in Comune tra i sindacati e Cozzolino

Incontro interlocutorio al Pincio sul futuro del servizio e dei lavoratori

CIVITAVECCHIA – Nulla di fatto dall'incontro di questa mattina in Comune sulla vertenza Helyos tra l'amministrazione, i sindacati e i lavoratori. Un appuntamento interlocutorio, con i chiarimenti del sindaco Antonio Cozzolino sul futuro del servizio e sul passaggio dalla Unilabor al nuovo soggetto che si è aggiudicato l'appalto, che non hanno convinto i sindacati e gli stessi lavoratori. Tra i lavoratori resta quindi la grande preoccupazione per una eventuale riduzione delle ore ed i possibili tagli allo stipendio, con gli emolumenti di dicembre che intanto non sono stati ancora liquidati.

Newco, Savignani: “I servizi rimarranno pubblici”

Lo chiarisce l'assessore alle partecipate dopo gli allarmi lanciati dall'opposizione: "Il decreto del Tribunale precisa che il piano di concordato prevede la cessione del ramo di azienda di Hcs alla CSP"

CIVITAVECCHIA – "Non ci sarà nessuna privatizzazione. I servizi pubblici gestiti da Hcs sono e rimarranno pubblici essendo volontà dell'Amministrazione e sua prerogativa insindacabile affidare le relative concessioni alla Civitavecchia Servizi pubblici, società in house al 100%". Lo afferma l'assessore alle partecipate Marco Savignani, che dopo le dure polemiche della scorsa settimana da parte dell'opposizione sul piano di concordato, chiarisce anche quanto stabilito dal tribunale per la cessione dei servizi.